Scoppia la polemica sul film Zoolender 2, una petizione online invita a boicottare il film comico di Ben Stiller.

Come abbiamo già visto nel trailer di Zoolander 2, viene rappresentata una scena con Benedict Cumberbatch che interpreta un modello androgeno chiamato All, al quale Derek Zoolander, interpretato da Ben Stiller, gli pone la domanda: “Sei un modello maschile o femminile?” al quale il modello risponde “All is All“, un gioco di parole per dire che “All è tutto“. La polemica scoppiata è riguardante proprio questo cameo. Infatti contro questa scena si sta muovendo niente di meno che la comunità LGBT internazionale (Lesbo, Gay, Bi, Trans) capeggiati dall’attivista Sarah Rose.

Petizione per cancellare Zoolender 2 all

La petizione per cancellare Zoolender 2 ha già raggiunto le 5.800 firme.

L’attivista Sarah Rose ha dichiarato che il personaggio interpretato da Benedict Cumberbatch è l’esagerazione di uno stereotipo sulla comunità gay, dicendo:

“Il personaggio di Cumberbatch è chiaramente concepito come un’esagerata e cartoonesca derisione degli individui androgini/trans. Penso che ci sia un posto per l’umorismo nella società, ma l’ultima cosa che la comunità transgender ha bisogno in questo momento è un’altra rappresentazione caricaturale e dannosa della nostra vita. Questo è l’equivalente moderno dell’usare le facce dipinte di nero per rappresentare le minoranze”

e conclude con:

“Come ogni persona razionale, credo ci sia posto per le dissertazioni e l’umorismo nella società, ma l’ultima cosa di cui ha bisogno la comunità transgender, in questo momento, è un altro ritratto cartoonesco e nocivo delle nostre vite”

Online la petizione per cancellare Zoolender 2 nonostante il film ironizzi sul mondo della moda in generale.

Petizione per cancellare Zoolender 2 ben stiller

A questo punto c’è da chiedersi se questa petizione non sia effettivamente esagerata in quanto Zoolander è sempre stata un film che ridicolizza ed ironizza un po’ su tutto il settore della moda, dei modelli senza cervello, e degli stilisti che non vogliono mai passare di moda. Ma appunto nonostante questo non ci sono mai state petizioni di modelli verso il primo film. Una polemica del genere era nata anche nei confronti di Jared Leto che nel film Dallas Buyer Club aveva interpretato un Trans, per cui aveva addirittura vinto l’Oscar, eppure è stato criticato perché un “eterosessuale aveva interpretato una transgender“. Vogliono forse dire che solo attori gay possono avere ruoli gay? Eppure è pieno di attori gay che interpretano ruoli da etero. Effettivamente tutto questo può essere eccessivo. A breve vedremo cosa risponderà la Paramount e Ben Stiller, protagonista e regista del film.

 

Share.

About Author

Sono una studentessa di Arti design e spettacolo. Amo l'arte e mi piace molto scrivere, ma soprattutto sono un appassionata di fotografia.

Leave A Reply