Jane Alexander si prepara ad affrontare la finale di Monte Bianco e fa un bilancio della sua vita

Quando si dice Jane Alexander tutti pensano alla bellissima e perfida marchesa Lucrezia Van Necker di Elisa di Rivombrosa. Questo è sicuramente il ruolo che l’ha resa nota al pubblico italiano e ha dato il via alla sua carriera in Italia. Pochi però sanno che Jane Alexander nasce come un’attrice e conduttrice televisiva britannica approdata in Italia nel 2001 come conduttrice a Coming Soon Television.

Varcata la soglia dei quarant’anni un’intervista a Vanity Fair l’attrice ha fatto un bilancio della proprio vita:

Saranno i 40 anni e passa (ne compirà 42 il 28 dicembre, Ndr), che ti portano a fare bilanci: chi sei, cosa hai fatto, dove sei stata, chi hai conosciuto, a chi hai creduto, quante volte hai sbagliato, quante ti sei data la colpa e invece no. Per perdonarmi quando sono a spalle nude, mi ci dò i bacini.
Sbagliando, pensiamo sempre agli altri e mai a noi stessi. Cerco di controllarmi, di fare prevenzione: mammografia, per esempio. Mia sorella aveva 42 anni quando è morta, nel 2007, di cancro al seno”.

jane Collage

La conduttrice di Mistero ha un figlio dodicenne Damiano, nato dal matrimonio poi finito con il segretario di produzione Christian Schiozzi a cui è legatissima:

Siamo parecchio uniti. E’ successo da sè, una volta che mi sono separata dal padre e siamo rimasti solo. Devo dire che mi piace questa cosa. E anche a lui, credo. Funzionerà ancora per un po’.
I rapporti con suo padre sono rimasti buoni
, facciamo Natale tutti insieme non con i musoni, ma con felicità”.

Jane Alexander è una delle attrici italiane più belle, ma è ancora single e non cerca nessun, anzi elogia la solitudine:

“Se penso ad un uomo con cui stare, non me lo immagino a girare per casa, in convivenza. Quando ti abitui a non avere nessuno nel tuo letto, è difficile ricominciare, rinunciare ad una libertà che ti è costata anche dolore,ma che adesso è tua.
Questo non vuol dire che non mi piace il sesso, mi piace un sacco, ma anche qui la giostra sta girando: non viaggio più con i preservativi nella borsa”.

jane alexander Collage

Potrebbe interessarti anche: Kasia Smutniak: “Da un trauma si può uscire col tempo e l’amore”

Jane Alexander concorrente a Monte Bianco

Jane Alexander ha deciso di affrontare un’avventura molto difficile: scalare il Monte Bianco. L’attrice  attualmente è una delle concorrenti del nuovo reality di Rai 2, condotto da Caterina Balivo, Monte Bianco.
Sta per disputarsi tra pochi giorni la finale tra tre concorrenti rimasti: Filippo Facci con Andrea Perrod (Cordata Nera); Gianluca Zambrotta con Giovanna Mongilardi (Cordata Rossa) e appunto Jane Alexander con Roberto Rossi (Cordata Arancione).

jane Alexander monte

La decisione di partecipare a questa avventura nasce anche dalla voglia di Jane Alexander di mostrare a tutti la vera Jane, che non è il personaggio malvagio di Lucrezia a cui tutti l’associano:

Non sono una stro**a, come spesso la gente pensa, a causa dei ruoli che ho interpretato in tv nel passato. Mi fermano per strada e mi dicono: <<Ma allora non sei perfida>>. E sul Monte Bianco farò vedere la vera Jane. Una donna coraggiosa e indipendente, single, che non ha fidanzati né mariti e non ne sente il bisogno. Io vivo con mio figlio, che ha 12 anni, e sono felice. Lui fa il tifo per me, è nella fase “mamma ti proteggo io”. Ma è un ragazzino e tende a sfuggire. Chissà se riuscirò a fargli guardare il programma”

Jane monte bianco

Share.

About Author

Studentessa di comunicazione, appassionata di televisione e serie tv. Leggo e mi informo su tutto ciò che riguarda il mondo dello spettacolo e amo il mondo della produzione televisiva

Leave A Reply