Morto Glenn Frey, co-fondatore e chitarra degli Eagles. Il mondo della musica rock di nuovo in lutto.

Morto Glenn Frey, co-fondaore degli Eagles, gruppo musicale rock statunitense. Il mondo della musica piange ancora un idolo.

Potrebbe interessarti anche: David Bowie è morto: il mondo dice addio al duca bianco della musica rock

Chi era Glenn Frey?

Glenn Frey nacque a Detroit il 6 novembre del 1948 ed è morto all’età di 67 anni per complicazioni legate ad un’artrite reumatoide il 18 gennaio 2016 a New York. La sua carriera si è suddivisa fra i ruoli di cantautore, musicista e attore statunitense. Molto conosciuto per essere stato uno dei membri fondatori del gruppo musicale rock degli Eagles nato nel 1971.

A proposito della sua scomparsa…

A dare l’annuncio della morte di Glenn Frey è stata la band di cui faceva parte sul loro sito ufficiale.

E’ con il cuore pesante che annunciamo la morte del nostro compagno e fondatore degli Eagles Glenn Frey, a New York City il 18 gennaio 2016. Glenn ha combattuto una coraggiosa battaglia nelle ultime settimane, ma purtroppo non ce l’ha fatta. La famiglia Frey ringrazia tutti quelli che sono stati accanto a Frey, e che hanno sperato e pregato per la sua guarigione“.

Questa ciò che hanno comunicato sul sito pubblicandolo poi nuovamente sulla pagina Facebook della band. Sul sito, inoltre, è possibile leggere il testo della canzone “It’s Your World Now“, scritta da Frey e Jack Tempchin, con cui la band saluta Glenn Frey.

 L’opinione di Irving Azoff, manager di Glenn Frey

La colite e la polmonite sono stati effetti collaterali di tutte le medicine prese. E’ morto per complicazioni di ulcere e coliti portate dai farmici per combattere l’artrite reumatoide di cui soffriva da più di 15 anni“.

Queste le parole di Irving Azoff, manager di Glenn Frey, a TheWrap. Secondo il sito della band, Frey è morto per artrite reumatoide, colite, e polmonite ed il manager puntualizza che gli ultimi due sono stati usati dai farmaci che assumeva per il disturbo infiammatorio.

Eagles

Share.

About Author

Leave A Reply