“Joy” debutterà nei cinema da giovedì 28 gennaio 2016. Scopri di più su trama, trailer e sulla straordinaria interpretazione di Jennifer Lawrence

Si intitola “Joy” l’ultimo film che vede come protagonista Jennifer Lawrence nei panni di una Cenerentola moderna, alle prese con i drammi della vita e alla ricerca del vero amore. Il film è tratto dalla vera storia di Joy Mangano, inventrice del mocio, una delle maggiori imprenditrici di successo in America. La pellicola, che ha debuttato nel mercato americano il giorno di Natale 2015, uscirà nelle sale italiane il 28 gennaio.

"joy" 1Potrebbe interessarti anche: The Revenant: recensione del nuovo film di Leonardo DiCaprio. Sarà strage di Oscar?

“Joy” | Trama e cast

Joy sogna un principe azzurro, ha una sorellastra che non perde occasione per denigrarla, e passa gran parte della giornata con le ginocchia a terra, a passare lo straccio sul pavimento. Tenterà di sollevare la sua carriera e la sua vita, fino a quel momento deprimente, grazie al brevetto di un mocio, ma la strada sarà tutta in salita, costellata di tradimenti, delusioni e umiliazioni. Interessante il paragone tra la vita della protagonista e la soap opera che la madre (malata immaginaria) guarda giorno e notte, confondendo il sonno di Joy e annullando il confine tra fantasia e realtà.

Il cast è di quelli stellari: oltre alla già citata Jennifer Lawrence (candidata all’Oscar nella categoria “Miglior attrice protagonista” per questa interpretazione) anche Robert De Niro (nelle vesti di Rudy Mangano, padre di Joy), Virginia Madsen (che interpreta Terry, madre di Joy), Bradley Cooper, Edgar Ramirez, Diane Ladde, Elisabeth Böhm e Isabella Rossellini. Tutta questa abbondanza è affidata a David O. Russell (sceneggiatore e regista) giunto al successo di pubblico con “American Hustler – L’apparenza inganna”.

“Joy” | Trailer

Ecco il trailer del film, da giovedì 28 gennaio nelle sale italiane.

Share.

About Author

Studente di comunicazione e aspirante giornalista. Scrive con passione nella speranza di realizzare il suo sogno: diventare un importante cronista sportivo

Leave A Reply