Gli accessori di stile creati da Bianchi e Nardi 1946 per la collezione autunno-inverno 2016-17 danno la piena conferma dell’affermazione del brand nell’eccellenza per la pelletteria, e qualità nella sua produzione.

Bianchi e Nardi 1946, da settant’anni, si è affermato nel panorama della moda italiana, la sua fama è quella di uno dei brand leader nel settore della pelletteria italiana. Si gioca sul contrasto tra volumi morbidi e linee rigide, con citazioni all’architettura dell’epoca, dando vita ad uno stile forte, determinato e sofisticato: questi gli elementi chiave della collezione autunno-inverno 2016-17 presentata a Milano durante la fashion week.

È un esplosione di pellami esotici impreziositi da dettagli quasi a simboleggiare un marchio di fabbrica. Un mix di colori, come il fucsia, hanno dato vitalità e grande femminilità all’intera linea di borse Bianchi e Nardi 1946.

La collezione si articola attraverso 3 ambienti di colore, che esprimono differenti espressioni della stessa donna, per esaltare, appunto, questo concept di femminilità e autenticità: la linea è ‘incisiva’, che attraverso le tonalità dei colori riesce ad essere sensuale ed accattivante; ‘rigorosa’, che da sofisticatezza ed impeccabilità alle borse nere fatte di contrasti di materiali; e infine ‘personale’, con i tocchi di colore brillanti, renderà il proprio look deciso ma allo stesso tempo curioso.

Share.

About Author

Leave A Reply