Una Splendida Vacanza, commedia di Ester Cantoni

É andata in scena ieri sera per la prima volta al Teatro Martinitt Una Splendida Vacanza, commedia simpatica e divertente scritta e diretta da Ester Cantoni. Fil rouge di tutta la storia è la crisi che spinge le persone ad azioni disperatissime e simpaticissime.

Trama di Una Splendida Vacanza 

Siamo nel periodo di Natale e la caldaia della casa di Adriana [Patrizia Grossi] è rotta. Marta [Ester Cantoni], licenziata dal lavoro come cassiera part-time presso un cinema si è ormai trasferita da sei mesi a casa dell’amica. Lei: appassionata di cinema, un tipo un po’ rock ‘n roll stravagante ed esuberante, in aggiunta appena lasciata con il fidanzato e questo la rende l’amica insopportabile che nessuno vorrebbe a casa! Al contrario, Adriana è un architetto importante, molto precisa, e passa la maggior parte del suo tempo libero a gestire l’amica e il fratello Riccardo [Giuseppe Renzo].

Adriana informa l’amica che il fratello sta arrivando accompagnato da un uomo, il segretario di un conte spagnolo interessato al suo ultimo e disparato business: Riccardo, che di fiuto per gli affari proprio non ne ha, ha deciso di aprire un allevamento di cani nel giardino della sorella. Marta è subito emozionatissima e vede in questo acquirente l’occasione per sistemare l’amica, che ancora non ha un uomo. Adriana ha bisogno di un cambio look e di un maggiore sex appeal, Marta interviene.

Appena entra in scena Riccardo con il suo cliente Filippo, detto “Don Felipe” [Marco Cavallaro], si capisce immediatamente che questo segretario del conte spagnolo di spagnolo proprio non ha un bel niente! Filippo è un ex pizzaiolo, e l’unico modo per racimolare soldi è accettare qualsiasi lavoro l’agenzia di Luigi gli propini. Il piano è questo: Filippo deve fingersi interessato a comprare i cani di Riccardo, in questo modo Adriana darà maggior considerazione alla sua idea e acconsentirà all’utilizzo dei soldi lasciati dal padre come eredità.una splendida vacanza

Rientrano le donne, Marta propone uno, due, tre brindisi in onore di Don Felipe e non passa moltissimo che l’uomo è ubriaco, Adriana inizia a porgli qualche domanda in merito al suo interessamento nei cani del fratello e oltre a non sapere una parola di spagnolo, Don Felipe non sa neanche nulla di cani. Mentre Marta civetta spudoratamente con Don Felipe, lui invece è intento a conquistare il cuore di Adriana.

Ecco entrare disperatissimo Nicola [Daniele Coscarella], ex fidanzato di Marta venuto a riconquistarla. Lui, controllore della tratta Roma-Viterbo, ha dovuto abbandonare le prove della sua Psychiatric Band per raggiungerla, e cosa vede? Marta flirtare con un uomo. Scatta la scenata di gelosia che coinvolge tutti i personaggi in una rissa spassosissima effetto rallenty.

La lotta fa riappacificare Nicola e Marta e, in preda alla disperazione, fa che Filippo confessi tutto. La situazione per Adriana è ormai insostenibile: non ne può più del fratello che ha sempre idee più disparate per prosciugare l’eredità del padre, non ne può più dell’amica Marta e dei suoi casi umani di fidanzati. Adriana ha bisogno di una splendida vacanza, e quale miglior accompagnatore dell’unico apparentemente normale in quella casa? Chissà se tra Adriana e Filippo nasce qualcosa in questo viaggio…

Il Teatro Martinitt lancia il Crowdfunding

Una commedia in cerca d’autori è un iniziativa lanciata dal Teator Martinitt che ha ormai segnato tre anni di successi alle spalle, giunge quest’anno alla quarta edizione. Una commedia in cerca di autori è un concorso indetto dalla società La Bilancia dedicato ai giovani scrittori (anche amatoriali) italiani, su scala nazionale. Il taglio della scrittura deve essere della commedia brillante, la sceneggiatura vincente verrà prodotta ed inserita nella stagione successiva. Ma le ridotte sovvenzioni alla cultura si fanno sentire e sarebbe un vero spreco di talento per chi si impegna a mantenere in vita la commedia contemporanea, per questo il Teatro Martintt si rivolge al pubblico con una speciale campagna di crowdfunding. 

Tutti i dettagli per sostenere l’iniziativa qui

Per partecipare al concorso scarica il bando, ma veloci, le iscrizioni terminano il 29 Aprile!!

Share.

About Author

La mia passione per la scrittura mi porta oggi ad essere all'interno del team di TabletTV. L'arte, la cultura e lo spettacolo hanno guidato le mie scelte fino ad oggi e questo sarà il mio futuro.

Leave A Reply