Oggi esce al cinema Dressmaker, scritto e diretto da Jocelyn Moorhouse la cui protagonista è Kate Winslet nel ruolo di Myrtle “Tilly” Dunnage, affiancata da Judy Davis, Liam Hemsworth e Hugo Weaving.

Dressmaker è la perfetta rappresentazione di due mondi apparentemente distanti, quello di un’Australia antica, bigotta e del farwest, e quello di un’Europa all’avanguardia e innovativa.

Tilly, la protagonista del film interpretata dalla meravigliosa Kate Winslet, ritorna nel suo paesino d’origine in Australia a causa delle cattive condizioni salutari della madre, e si ritrova in uno scenario totalmente distante da quello a cui era stata abituata. Infatti all’età di 11 anni viene mandata dalla madre stessa a Parigi per studiare moda, ma soprattutto per scappare da delle false accuse di omicidio impartitele. La ragazza dal grande fascino e dall’estrema classe è catapultata in questa rurale location, nella quale grazie alle sue doti di sarta e designer, darà vita a delle creazioni di moda che aiuteranno le donne del posto a valorizzare se stesse indossando delle opere d’arte. Grazie a queste sue abilità Tilly riuscirà anche a vendicarsi dei torti subiti in passato.

Dressmaker, il diavolo è tornato (al cinema)Jocelyn Moorhouse ha creato una commedia intelligente facendo del suo bersaglio l’ottusità di una comunità arretrata e bigotta come quella della piccola città rurale australiana, contrapposta però alla sensualità delle creazioni dei vestiti di Tilly. Rimane fermo l’obiettivo del western ma lo fa arrivandoci con una commedia del tutto sentimentale. Da oggi al cinema.

Dressmaker, il diavolo è tornato (al cinema)

 

Share.

About Author

Leave A Reply