Moltenigroup.com è l’indirizzo web del nuovo sito del gruppo Molteni online dal 5 aprile, con obiettivo attualizzare l’immagine alla contemporaneità dei brand Molteni&C e Dada, ricercando uno stile in grado di rendere protagonisti i prodotti anche attraverso il racconto dei designer.

Le parole chiave del progetto sono: narrazione, ispirazione, contemporaneità e leggerezza con l’obbiettivo di creare una Molteni Community che si senta parte della nostra famiglia, grazie anche ad un’area di contenuti aggiuntivi, come video teaser di lancio di nuovi prodotti o videointerviste. Moltenigroup.com si rivolge a chiunque sia interessato al brand, in primis persone con curiosità, e poi clienti, architetti, interior designer e partner commerciali. Nel corso degli ultimi mesi, confrontarci con alcuni di loro ha messo in luce nuove importanti esigenze in termini di comunicazione e di business, consentendo di ridisegnare la nuova esperienza online e la customer journey digitale. I siti sono il passo fondamentale di questa nuova strategia di comunicazione di Gruppo, che prevede il disegno di un vero eco-sistema digitale.

Il progetto dello stand Dada di Vincent Van Duysen è uno spazio espositivo di 400 metri quadri. Dalla caratteristica forma aperta su un grande patio centrale, dove grandi ulivi secolari, simbolo di pace, sono i protagonisti. Dada presenta quattro grandi cucine, la nuova Hi-Line VVD insieme alle rinnovate Trim e Tivalì di Dante Bonuccelli e Slide per Armani/Dada.

Design e comfort, eleganza e funzionalità. Sono i concetti guida su cui si basa lo sviluppo della collezione Armani/Dada, che nasce nel 2008 per esprimere l’eccellenza e la perfezione dello stile Armani nell’ambiente cucina. La visione della dimensione abitativa di Giorgio Armani, come luogo intimo e speciale, sofisticato e confortevole allo stesso tempo, viene trasferita alla zona operativa della casa. La cucina è interpretata come uno spazio di lavoro estremamente pratico, ma anche un ambiente piacevole per i sensi, in grado di trasmettere atmosfera ed emozioni, proprio come il soggiorno o la zona notte.

Share.

About Author

Leave A Reply