Prada collezione uomo AI 2016 2017. Romanticismo Moderno

La maison ha collaborato con l’artista Christophe Chemin per i disegni delle stampe di Prada collezione uomo AI 2016 2017. Miuccia Prada porta in passerella il suo nuovo mondo estetico maschile, ma anche quello femminile.

Bellissimo il lavoro sulle stampe dell’eclettico artista Christophe Chemin, che in “Banquet Thieves” riproduce la tipica scena di un banchetto ispirata al genere tradizionale della “natura morta” e alla “Vanitas”, in colori caldi e delicati dalle sfumature eleganti e gradevoli. Un’immagine che allude a quanto le persone siano oggi ossessionate dal cibo, a quanto amino scattare fotografie di ciò che stanno per mangiare per condividerle subito online.

Oppure in “Impossible True Love”, una coppia che si bacia appassionatamente, un’incantevole attrice che interpreta la dea Iside bacia romanticamente un ragazzo in uniforme militare che potrebbe essere Elvis giovane, e ancora in “The Important Ones” si assiste alla reinterpretazione del classico genere rinascimentale della Battaglia, quasi trasformato in un assurdo “Dance Tableau”

Prada Collezione Uomo AI 2016 2017 2

Ed ecco le cappe dall’aria clericale, le camicie con il colletto e i polsini staccabili lasciati penzolare come se fossero scuciti che ricordano quelle dei rivoluzionari, le redingote da ammiraglio. E poi, i collarini con i revers in montone da portare sul cappotto di tweed o sul giubbino con inserti in maglia, i pantaloni che si fermano sopra la caviglia e hanno una banda a contrasto interna, il trench con una sorta di finto cappuccio, i cappotti militari con grande toppe a contrasto sui gomiti, i bracciali a manetta con le chiavi.

Share.

About Author

Il nostro team è composto da professionisti del mondo della comunicazione e dell'informazione che lavorano insieme ogni giorno per trovare notizie, approfondimenti e novità sempre aggiornate e interessanti.

Leave A Reply